Friday, March 21, 2014

Il Dott. Pattberg è autore di diverse pubblicazioni sul linguaggio globale e sull’imperialismo linguistico.

Come sono entrato ad Harvard
– Thorsten Pattberg
Puoi darci alcune indicazioni su come accedere ad Harvard?
Posted by  on M j, Y in Corsi di laureaInterviste

Pattberg: E’ praticamente impossibile per gli stranieri riuscire ad entrare ad Harvard direttamente dopo le scuole superiori, ma se hai il potenziale, dovresti sempre tentare la fortuna. Ad ogni modo, io ritengo che sia molto meglio scegliere Harvard a metà o alla fine della propria carriera accademica. Meglio andare per un LLM, MBA o PhD, oppure come “Visiting Fellow”: è molto più gratificante.
Ecco come puoi fare : se non provieni dall’élite del tuo Paese e non sei figlio del presidente della Cina, meglio cominciare a piccoli passi, prendersi una laurea nel proprio paese d’origine, stabilire un forte network di conoscenze, costruirsi una carriera, viaggiare per il mondo, farsi notare in qualche modo, poi rivolgersi ad Harvard, partecipare a conferenze ad Harvard e farsi amici di Harvard, leggere libri su come entrare ad Harvard, contattare professori di Harvard, incontrare membri della facoltà. Cerca di capire che cosa stanno cercando. Fai sogni su Harvard. Frequenta scuole che hanno scambi con Harvard. La cosa più importante è non arrendersi mai. Ricorda che Harvard è fatta di un’élite molto esclusiva. Perseveranza, ma forse ancora più conoscenze e raccomandazioni saranno la chiave per raggiungere il tuo sogno. Lasciando da parte la sua fama, Harvard viene gestita come una grande azienda, quindi le tasse per gli studenti internazionali sono molto elevate. Molto meglio trovare uno sponsor. Ciò detto, Harvard rimane comunque l’esperienza ricca e fantastica di cui tutti parlano... [GO TO YOURACADEMICINSIGHT.COM]